L ‘appuntamento annuale dell’ AGORÀ, organizzato dai Giovani delle ACLI
quest’anno si è svolto, a Roma, dal 28 febbraio al 2 marzo.
Tanti i temi al centro degli incontri a cui hanno partecipato, tra gli altri, Maria Cristina Pisani, portavoce del Forum Nazionale Giovani, Francesco Delzio, manager e professore universitario della Luiss Business School, Andrea Bianchi, direttore Area politiche industriali Confindustria, Ciro Cafiero, avvocato giuslavorista, Francesco Occhetta, giornalista de La Civiltà cattolica, Vincenzo Spadafora, Sottosegretario con delega ai giovani e alle pari opportunità e Roberto Rossini, Presidente nazionale delle ACLI.
Durante i lavori si è tenuta anche l’ Assemblea Nazionale del movimento giovanile.

“Un momento di dibattito e di confronto – dichiara Vincenzo Coppola, coordinatore Giovani delle Acli di Catania – che ha permesso a tanti giovani provenienti da tutta Italia di discutere e approfondire temi come l’educazione non formale, l’industria 4.0, il lavoro, la formazione, le nuove opportunità legate all’innovazione  in un contesto più ampio come quello europeo”. Queste sono le sfide per il futuro delle nuove generazioni”.

“Sono molto contento – conclude Coppola – dell’ impegno profuso dalla delegazione dei GA Catania composta da Gianluca Castelli e Simona Carlino. Mi complimento inoltre, con il Coordinamento Nazionale GA per l’ottima riuscita dell’ evento”.

Mi complimento con Coppola e con i Giovani delle Acli di Catania – afferma il presidente provinciale delle Acli di Catania, Agata Aielloche hanno rappresentato tutti quei giovani che da anni sono vicini alla nostra Associazione. Momenti di confronto e dibattito come questi permettono a tanti giovani di potersi non solo scambiare idee ed opinioni, ma anche di poter credere in nuove opportunità di crescita e formazione”.

Share This Story!

Nessun Commento

You can post first response comment.

Leave A Comment

Per favore inserisci il tuo nome Per favore inserisci un indirizzo email valido Please enter a message.