“L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo”.


Sofocle

In una società in cui si parla spesso di violenza, di difficoltà e di crisi, fa bene sapere che ci sono persone dedite al volontariato e che spendono parte del loro tempo per aiutare gli altri.

All’interno delle Acli esiste una figura particolare che mette a disposizione gratuitamente il proprio tempo per aiutare le persone ad affrontare e risolvere problemi di natura previdenziale, assistenziale, socio-sanitaria e perfino fiscale: il promotore sociale.

Chi diventa promotore sociale al Patronato Acli:

– decide di dedicare una parte importante del proprio tempo in maniera costante;

– si impegna a studiare e ad aggiornarsi;

– si relaziona con tanti soggetti diversi, istituzionali e non, presenti sul territorio;

– utilizza la creatività per trovare soluzioni inedite per le diverse esigenze che si trova ad affrontare;

– al di là del rapporto tecnico-burocratico si approccia agli altri con lo spirito di cristiana solidarietà e di piena comprensione.