giovani-impresa

CATANIA – Si chiama “#fareimpresa” e sarà uno degli sportelli attivi al Punto Famiglia delle Acli di Catania, sito in via Fimia 48. Il progetto, su iniziativa delle Acli Siciliane grazie al contributo del 5×1000, avrà l’obiettivo di dare gli strumenti utili e necessari a tutti quei giovani che vogliano realizzare un’impresa.

Sono sempre di più infatti i giovani che, in un momento così delicato a livello lavorativo ed occupazionale, decidono di scommettere su se stessi e sul proprio futuro: non a caso negli ultimi anni si è registrato un aumento delle imprese under 35, soprattutto nel Mezzogiorno. “Il nuovo sportello del Punto Famiglia – ha affermato Agata Aiello, presidente provinciale delle Acli di Catania – vuole accompagnare le nuove generazioni, molto spesso smarrite e demotivate, aiutandole a intraprendere nuovi percorsi lavorativi, dando così tutte le informazioni, i consigli e il sostegno necessario. Al giorno d’oggi occorre mettersi in gioco ed in questo le Acli affiancheranno i giovani che avranno il coraggio e la volontà di costruire e realizzare con le proprie mani le proprie idee”.

Verranno realizzati degli incontri con imprese ed imprenditori sulle abilità da sviluppare e sulle metodologie e i percorsi da seguire e mettere in campo. Lo sportello “#fareimpresa” sarà attivo presso il Punto Famiglia di via Fimia (aperto da lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18).

Share This Story!

Nessun Commento

You can post first response comment.

Leave A Comment

Per favore inserisci il tuo nome Per favore inserisci un indirizzo email valido Please enter a message.